Gli insegnanti, con i nuovi obiettivi, per educare al meglio i bambini

Due nuove insegnanti si sono uniti a noi, nella scuola dei piccoli Paud Bunga Matahari, nel mese di giugno e sono Oktovina Laratmasse e Merrie Kaseger, con loro si è cercato di fare un salto di qualità ed essere attenti ai bambini e alle loro esigenze.


Un momento della lezione a scuola
Per quanto riguarda gli insegnanti ci si è detti che molte sono le responsabilità che ogni anno scolastico porta con sé con novità ed incognite che devono essere affrontate e immediatamente trovate le giuste soluzioni.

Questi sono i punti fondamentali, che abbiamo pensato con gli insegnanti, per far in modo che i nostri bambini possano crescere nel miglior modo possibile.

1. L’incontro con la classe ha due obiettivi fondamentali:
  • Chiarire tutte le domande che gli studenti e i genitori potrebbero avere rispetto al percorso di studio ed esporre quelli che saranno i contenuti di tale percorso.
  • Al termine della lezione, i bambini devono aver maturato la fiducia nel riuscire a fare quello che gli è stato chiesto e spiegato dagli insegnanti.
Cliccate su "continua a leggere" per vedere le altre foto e la continuazione del testo.

I bambini giocano all'aperto con i giochi donati
2. Ogni insegnante che si trova a presentarsi in classe deve desiderare di fare una buona impressione sui bambini per mettere le basi di una collaborazione il più possibile serena e proficua in un'atmosfera rilassata e per questo il suo compito fondamentale è quello di colpire favorevolmente l’interesse e l’immaginazione dei ragazzi che si ha di fronte.


3. Un buon insegnante mostra gioia nel fare il proprio lavoro per motivare gli studenti ​​in classe, per questa ragione è importante che mostri la propria passione per l’insegnamento e per la materia che spiega fin dal primo giorno.
I bambini giocano con l'insegnate Merrie Kaseger
Il livello d’impegno degli insegnanti ha un impatto diretto sul rendimento scolastico dei bambini: una buona preparazione denota motivazione e a sua volta, ispira gli studenti ad impegnarsi in classe, insegnare non è solo una professione, ma anche una vocazione o almeno dovrebbe esserlo.

4. L’abbigliamento è un importante veicolo di comunicazione e per questo tutte le scuole in Indonesia hanno una divisa della scuola che diventa importante per il bambino che la indossa e li motiva a passare alla classe successiva per il nuovo vestito.

Il momento della preghiera con un gruppo di bambini grandi
5. La classe è un ambiente sociale, per cui è importante sviluppare le dinamiche sociali in modo produttivo ossia trovare la maniera giusta per rompere il ghiaccio, per creare un ambiente rilassato e collaborativo dove gli studenti si sentono a proprio agio e sono disposti meglio ad apprendere cose nuove.
Scambiare qualche parola con ognuno dei bambini è sicuramente un buon modo per abbattere le barriere che si creano in ogni nuova relazione ed è importante imparare i nomi di tutti i bambini il prima possibile, chiamare per nome uno studente serve a metterlo a proprio agio, dimostrando che si desidera instaurare, quanto prima, un rapporto di serena collaborazione.

Regalo di compleanno alla maestra  Oktovina Laratmasse
6. Ci devono essere delle regole semplici e brevi, alle quali attenersi, per una riuscita ottimale delle lezioni e una volta che tali regole sono state dichiarate e rese note a tutti, sarà più facile instaurare un rapporto di trasparenza, in cui ogni studente sa cosa aspettarsi e come comportarsi.

7. Creare una rete solidale e cooperativa con gli insegnanti di altre scuole e reperire eventuale materiale di supporto per le proprie lezioni e cercare di non far mancare a nessun bambino almeno il materiale necessario per seguire la lezione.

4 commenti:

  1. Ottima presentazione,complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore e detto da te mi fa davvero molto piacere

      Elimina
  2. Mi sembra molto interessante e bello il progetto, auguro a voi che possiate procedere al meglio e che bambini famiglie e voi tutti possite trarne il meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piano piano ora cerchiamo di dare qualità nella scuola e iniziare a mettere a tema alcuni obiettivi per l'educazione dei bambini e il ruolo importante degli insegnanti

      Elimina